Diritto e giustizia sportiva

Descrizione

Presentazione del Corso

Il Corso di alta formazione in diritto e giustizia sportiva si pone il precipuo obiettivo di formare specialisti nel settore sportivo, in grado di operare con funzioni di elevata responsabilità presso strutture pubbliche e/o private.

Il percorso formativo è strutturato mediante l’offerta di corsi miranti l’approfondimento di discipline appartenenti al diritto sportivo, considerate indispensabili al fine di ottenere un’alta formazione professionale, con particolare riguardo ai temi concernenti a: il diritto sportivo ed il processo; il sistema internazionale della giustizia sportiva; la società sportiva come impresa di servizi; la disciplina dei diritti audiovisivi ed il diritto di cronaca nello sport ed i diritti dello spettatore sportivo. Al termine del corso, gli specializzati potranno operare nel settore pubblico e/o privato con funzioni di elevata responsabilità, grazie agli approfondimenti in materia acquisiti con la frequentazione.

Corso online fruibile mediante piattaforma elearning

A chi è rivolto il Corso

Avvocati, Procuratori sportivi, Funzionari di pubbliche Amministrazioni e tutti coloro i quali vogliono specializzarsi in diritto e giustizia sportiva.

Programma

  • Diritto sportivo: i punti caldi ed il processo
    – Il sistema della giustizia sportiva nazionale
    – La nuova figura del procuratore sportivo
    – I contratti sportivi tipici ed atipici
    – L’arbitrato sportivo: caratteristiche, natura e peculiarità
    – La frode sportiva e l’illecito sportivo. Gli illeciti disciplinari nello sport
    – Fonti, presupposti, normativa, ruoli, procedura e casistiche particolari del Diritto processuale
  • Il sistema internazionale della giustizia sportiva
    – Il sistema di giustizia sportiva nazionale ed internazionale: l’applicazione dei principi di diritto sportivo in ambito internazionale.
    – Il regolamento FIFA ed i trasferimenti internazionali.
    – Il Tribunale Arbitrale dello Sport (TAS).
    – Il giusto processo sportivo nell’esperienza del Tribunale Arbitrale dello Sport di Losanna e degli organi di giustizia delle Federazioni Sportive Internazionali.
  • La società sportiva come impresa di servizi
    I profili di gestione ed organizzazione delle società sportive.
    – Il bilancio di esercizio di una società sportiva professionistica.
    – Profili fiscali e previdenziali del lavoro sportivo professionistico.
    – il lavoro sportivo professionistico e la tutela degli accordi collettivi, il sistema attuale dei controlli economico-finanziari.
    – Le leghe: la genesi, la struttura e la gestione.
  • Le procedure fallimentari
    La natura giuridica delle società ed associazioni sportive professionistiche e dilettantistiche.
    – Il fallimento delle società ed associazioni sportive professionistiche e dilettantistiche.
    – Il fallimento ed il titolo sportivo.
  • I diritti dello spettatore sportivo
    – Impianti sportivi e la loro pianificazione e costruzione.
    – La responsabilità civile del gestore di un impianto sportivo: sviluppi giurisprudenziali.
    – Stadi e la tutela degli spettatori in quanto consumatori.
    – La responsabilità di atleti ed organizzatori.
  • La deontologia e lo sport
    – Inquadramento giuridico della deontologia professionale.
    – Avvocati e deontologia in ambito sportivo.
    – La carta olimpica ed il fair play.

Il programma potrà subire variazioni, su valutazione del docente, in correlazione con eventuali innovazioni normative o pronunce giurisdizionali che rendano attuali e rilevanti tematiche specifiche diverse da quelle previamente individuate.

Corso interamente online

Docenti

Magistrati amministrativi, Giudici sportivi del CONI

Iscrizione

Prezzi
Iscrizione al Corso: € 50,00 una tantum

Prezzo del Corso:
€ 1000,00 + iva : pagabili  in 2 rate da € 500,00 +iva.

Sconti:
-30% = € 700,00 + iva : pagamento in un unica soluzione e gruppi da 3 o più persone.

-50% = € 500,00 + iva : ex corsisti, pagamento in un unica soluzione.

Modulo di Iscrizione

Scarica il Modulo